sabato 14 giugno 2008

Ricordi...


Quest'oggi mi ritrovo malinconico...
Penso...
Penso tanto...
Rifletto, giudico...
Giudico me stesso, quello che ero, quello che sono, quello che vorrei essere, quello che speravo di essere ma che invece non si è realizzato...
Si, io non mi sento realizzato, sempre alla rincorsa di questo desiderio, passione o come cavolo si voglia chiamarlo/a...
Penso a tutto quello che ci sta intorno...
Penso a ciò che mi ha dato la vita...
Penso alle scelte che mi ha fatto fare...
Penso che in fondo, se quelle scelte le avessi fatte prima, sicuramente non sarei in questa situazione...
Penso (caro il mio Dave... [cit.]) che un futuro ci possa essere, basta tentare e vedere che succede...
Penso alla mia stupenda estate del 2006, quando una certa persona mi ha spinto ed aiutato a prendere una pesante decisione, e la ringrazio ancora oggi quella ragazza... Grazie Andrea! Anche se non ti fai quasi più sentire, ti ho sempre per la testa... vedi anche la foto... me li riguardo ogni tanto... sono sempre qui, sopra la mia scrivania in bella vista... :D
Ma penso... penso a miliardi di altre cose...
La recente rottura... non voluta da me purtroppo... (vabbè, ormai è un capitolo chiuso)
Penso a sto benedetto secondo cd che non si riesce a trovargli una fine... e che in parte segue per la stessa via il mio sogno ormai quasi leggendario...
Le scelte che mi hanno portato a cambiare gruppo... Grazie ragazzi...
La voglia che mi assale di ritrovare e fare nuove amicizie dato che (come Andrea ben sa...) per causa sua le ho perse quasi tutte... tranne i migliori a quanto pare...
Mi rendo conto che dovrei fare un post per ogni punto che vi sto elencando per venirne a capo anche voi a questo discorso... Ma ve li leggerete tutti???
Penso alla famiglia... e mi sento in colpa...
Vedo persone intorno a me che disprezzano quasi questa parentela... e altri che invidio, per la loro riconoscente presenza all'interno del proprio nucleo...
Penso agli amici, agli attuali, a quelli vecchi che più non vedo (le mie compagne di scuola, amiche fidate, quasi del tutto sparite rispetto a quegli anni stupendi...)
Penso a quelli che sono sempre gli stessi, una certezza...
Penso a quelli che sono cambiati, chi in bene, chi nel male...
Penso anche che a volte devo ritenermi fortunato ad avere certi confidenti... Con uno purtroppo ci ho litigato ieri sera... Con l'altro fortunatamente sto instaurando un bel rapporto che spero prosegua migliorando sempre più...
Penso a Claudia, a come l'ho persa... sono stato proprio un coglione!!! Non ho scusanti, nemmeno la causa principale è valida... anche se lei ha macchinato tutto quanto dalle retrovie, lo stupido che ti ha persa sono stato io!!! E continuerò a rimpiangerlo a vita!!! Mi dispiace...
Penso al lavoro... al fatto che molto spesso non riesco a capire... Questo è il discorso più complicato e ritengo comunque che questo non sia il posto adatto nel quale discuterne...
Penso al meteo, che con quest euforica pioggerella mi ha serenamente ROTTO I COGLIONI!!! Se solo prova a piovere la settimana di ferragosto (unica settimana che mi sono permesso di prendermi per le ferie...) giuro che tiro giù Santi, Madonne e anche il Signore!!!

E a proposito di temperature sbarazzine... mi sta tornando il raffreddore (o quel che è...) Si, quello che mi porto avanti da ottobre!!! ho finito l'ultima cura ai primi di giugno e adesso pian piano comincia a farsi risentire... Qui potrei tirare giu Santi, Madonne, il Signore e ovviamente mettere loro davanti il mio caro e prezioso medico curante, il quale, alla terza visita consecutiva in un mese si è pure permesso di dire: "Piermatteo, sono due anni che non ci vediamo, adesso che sta succedendo???"
MA BRUTTO CRETINO!!! CHI TE L'HA VENDUTA LA LAUREA? MANGIAFUOCO NEL PAESE DEI BALOCCHI??? IL MEDICO SEI TU CRETINO!!! TROVAMI IL MALE E DAMMI LA CURA ESATTA!!!
STRONZO PATENTATO!!!
... (PAUSA PER CALMARMI, TORNO SUBITO...)
...

Un sms... anzi due... ne ho scritti parecchi in questi giorni... ho dovuto rinnovare l'infinity sul vecchio numero per non trovarmi con una bolletta esagerata... quindi se vi arrivano sms dal mio vecchio numero sapere il perchè... perchè ho finito i 400 sms gratuiti al mese previsti dal mio abbonamento il 9 giugno!!! (e cono già fuori di oltre 270!!!). Che sarà mai? magari più avanti ve lo confesserò... FORSE... Qualcuno già sa... :D Sto organizzando una cosa mega...

Mi si è fermato il cervello... non penso più.. anzi... ho un pensiero fisso in testa... Non riesco a levarmelo... O forse sono io che non voglio... Ma è un pensiero troppo dolce e piacevole per metterlo in un angolo e fare finta di niente... Un pensiero che... Boh!
Vi lascio così in sospeso, per non combinare altri guai...

...ma il mio sogno rimane sempre quello... Assieme ai miei ricordi...

Piermatteo

5 commenti:

Teddymorsicchio ha detto...

Eh sì i ricordi..quelli ci sono sempre sai? puoi fare quello che vuoi ma vivranno sempre con te, quelli belli e quelli brutti..forse bisogna solo imparare a conviverci..ciao,Patty

Paolo ha detto...

Ma ve li leggerete tutti???

Serve una risposta? Ma certo che leggeremo!

Caro Prmtt ci sono dei periodi in cui si diventa particolarmente riflessivi e si mette in discussione se stessi, in altri momenti non si trovano degli stimoli abbastanza forti per farlo.

I tuoi pensieri, tristi o meno, li hai elaborati e condivisi con noi...quindi sei a buon punto!
Poi ti basteranno un paio di negroni e andrà tutto meglio!

Piermatteo ha detto...

@ Patty: Hai più che ragione
@ Paolo: Meglio la sangria di questa sera... L'avete fatta con una mano dal cielo o vi viene semre così???

patty ha detto...

purtroppo è vero, i ricordi viaggiano sempre con noi,e con quelli brutti bisogna imparare a convivere..l'importante è avere meno rimpianti possibile di ciò che è stato,e guardare al futuro come una fonte di esperienze sempre nuove...il detto ha ragione: chiusa una porta si apre un portone ;)!!(sorry x la rima..O__O)

Bosch! ha detto...

PIEEEEEER!!!!
ciao!!
una cosa che posso dirti,o meglio,un consiglio che posso darti perché l'ho provato sulla mia pelle e sono andata avanti per un anno, che è veramente tanto, è di cercare di non pensare al passato...non rifugiarti nei ricordi...è la cosa peggiore!! più ci pensi e più ci stai male...cerca di non pensarci...so che lo sai già..so anche che probabilmente te l'ho già detto in un qualche altro commento in qualche altro post...però un consiglio da amica..scegli tu se accettarlo o meno...sempre se lo consideri utile...
detto questo...
La saluto!! :D
ciao...
baci, by Bosch