sabato 9 ottobre 2010

Telegiornali... anzi, Gossipgiornali!

In questo mondo scosso in questi giorni principalmente da due fatti importanti (nello specifico l'omicidio di Sarah Scazzi e la dichiarata omosessualità di Tiziano Ferro!!! Due argomenti che vanno perfettamente in accordo tra loro direi...) io mi trovo a pensare nel mio angolino buio. Ma la gente, si rende conto di quello che fa? Ho qualcosa da dire in entrambi i casi: In primis CHE CAZZO CE NE FREGA A NOI CHE TIZIANO FERRO E' OMOSESSUALE??? Si immaginava da tempo, non ho mai visto molta (passatemi il termine...) gnocca nei suoi video, in tutti questi anni non si è mai parlato di fidanzate, e stranamente, da inizio carriera, nessun "Novella 200, Gossip 3000, o Fabrizio Corona che sia" è mai riuscito nell'intento di fotografarlo al mare, in montagna, in collina o alle terme, in compagnia di una persona del sesso opposto. Eppure ho sentito anche questa. Si, sentita perchè quel giorno il tg non l'ho visto e sono contento di aver avuto questa fortuna. Ma i tg non dovrebbero DARE NOTIZIE??? Rompono le balle con 20 minuti di politica, che ormai si sa, l'Italia va dove va e ne abbiamo tutti le scatole piene, poi passano al gossip, vedi Tiziano, vedi quell'attore belloccio, o il calciatore con la velina, poi ATTENZIONE... a proposito di veline... George Timothy Clooney e la Canalis vendono la casa sul lago perchè troppo paparazzati!!! Ma dimmi te... Compratevi una villa sull'Everest, magari viene meno gente a fotografarvi!!! Poi non può mancare il siparietto comico dell'ultimo film da vedere al cinema con attori annessi in studio magari! Quello che frega alla gente sono le notizie!!! MA... C'è ovviamente un ma... e qui passiamo al secondo punto... Sara trovata in fondo al pozzo, zio confessa... Qui il tg l'ho visto, notizia di apertura naturalmente. Mi sono sorbito credo almeno 5 minuti di intervista, e ripeto INTERVISTA!!!... alla cugina in lacrime che singhiozzava rispondendo alle domande della giornalista su Sara, sul padre assassino, sulla nonna, sulla prozia Germanotta e chi più ne ha, più ne metta!!! Mi è salita l'angoscia, volevo spaccare il televisore ma no! Silenzio! Mamma e papà stanno ascoltando la poveretta in lacrime che ricostruisce i fatti... Ora io non so da cosa si capisce "la forza" di una persona, ognuno certo la manifesta a modo suo. La morte che più mi ha fatto male è stata quella di mio nonno, morte naturale per carità, ma se anche una persona fosse venuta a chiedermi qualcosa su di lui, non so come avrei potuto reagire... Magari avrei chiesto a quella persona di identificarsi, le avrei forse chiesto in che rapporti era con il nonno, magari avrei semplicemente girato l'angolo in silenzio, o magari avrei tirato un pugno al soggetto... Ma se mai fossi stato nei panni di quella cugina, MAI avrei fatto una figura di merda così grossa! Non è il modo di onorare un parente scomparso, non è il modo di parlare di colui che ti ha dato la vita (oddio, forse su quello si, lo avrei ammazzato di botte però prima...). E a voi giornalisti dico:

NON E' IL MODO DI DARE O FARE NOTIZIA... MI FATE SCHIFO!

P.S. E tanto per rompere... Sara o Sarah? Tra tg e quotidiani (internet incluso!) non s'è ancora capito... Magari facebook aiuta...
P.P.S. Non si potrebbero contattare gli amministratori di facebook o le autorità competenti per togliere tutti quei 15/20 profili di "Sarah Scazzi" che sono magicamente apparsi su facebook??? Lasciamo il suo personale, dove amici e parenti possono darle un ultimo saluto virtuale ed eliminiamo quei poveri oppressi dalle menti malate che hanno creato profili idioti per monumentalizzare la cosa e cercare un pò di fama (dalla tv e dai tg!!!)

Riposa in pace Sarah...

5 commenti:

Wilkie ha detto...

Ma tu ti ostini a guardare StudioMerda, per forza poi sbrocchi e non capisci più niente.

W.

Piermatteo ha detto...

WIlkie... trattasi del Tg5...

Federica ha detto...

passa a la7 e mentana!

per quanto riguarda tiziano serve per la pubblicità...

e su sarah si è parlato tanto di chi l'ha visto, io l'ho visto (chi l'ha visto) e mi son resa conto di come la situazione fosse davvero ingestibile... forse col senno del poi si poteva fare diversamente ma lì per lì non si poteva fare in altra maniera. mi sembra molto più vergognoso e violento tutto quello che è venuto dietro dopo

Piermatteo ha detto...

Fe, parlo appunto del dopo... Quell'intervista non s'aveva da fare!

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

A me piace Studio Aperto! Comunque hai ragione, ma dove siamo arrivati?? Non se ne può davvero più!!!