mercoledì 3 marzo 2010

Di pc lenti, di Facebook e di altre letture...

Breve prefazione: Facebook mi dissangua il tempo libero, il pc, probabilmente per farmi un dispetto, non funziona. Se la matematica non è un opinione e l'equazione mai fu più veritiera del risultato di quanto sto per dirvi... HO LETTO DUE LIBRI IN UNA SETTIMANA!!!

Non ve lo dico per vantarmi, me lo sono proprio mangiati con gli occhi!!! Ma vi racconto... L'ennesima serata che il pc si inchioda, sono stufo, che fare per non pensarci più di tanto? Il mio amore suggerisce una lettura. La cosa mi attira, ma cosa leggere? SOno tanti i titoli che si possono adocchiare fra le mensole di camera mia, dopo una buona mezzora di indecisione, l'occhio mi cade su un grande classico, un libro che ho letto, riletto e straletto da ragazzino: PICCOLI UOMINI di Louise May alcott (Quella di Piccole donne per intenderci). Sicuro che mi avrebbe risollevato dalla delusione data dal pc, comincio a leggerlo... Quante risate e quanti pianti fra le pagine, il racconto del 1871 racconta di Jo, (una delle piccole donne) che assieme al marito gestisce una casa-scuola fra la natura, e i picocli uomini, crescono e imparano cos'è l'amore, l'umiltà, la generosità, fra le quattro mura di casa Baher... Fatto stà che in 2 nottate l'ho finito!!!
Vicino a "Piccoli uomini" c'era anche un'altro libro, l'avevo iniziato a leggere, ma non l'avevo mai finito... S'intitola IL CUCCIOLO di Marjorie Kinnan Rawlings, la quale, nel 1938, vinse addirittura il premio pulitzer per questo romanzo. Ambientato alla fine del 1800, usa un linguaggio un pò difficile (il libro che ho fra le mani è una vecchia edizione Bompiani del 1965!!!) probabilmete è questo il motivo per il quale ad un certo punto mi annoiò... certi termini sono difficili per un ragazzino di 13 anni. Racconta della famiglia Baxter, padre medre e il piccolo Jody, avuto dopo 5 sfortunati parti... e di Flag, il cucciolo di cerbiatto che entrerà a far parte presto della famiglia, un danno dopo l'altro con un finale a sorpresa!!!
Spero di avervi invogliato alla lettura, e se non l'ho fatto, beh, cercatevi delle recensioni scritte da altri su queste opere stupende, perchè valgono davero una bella lettura...

4 commenti:

Elisa ha detto...

Ebbravo Pier!! Leggere fa bene ed è anche bello... terrò presente i titoli anche se devo darmi una calmata o la libreria mi crollerà addosso! Hahaha
E' bello vederti tornare da queste parti ogni tanto!
A presto

Piermatteo ha detto...

Già cara Ely...
con la scusa che uso un'altra mail per blogspot poi, non vedo nemmeno le notifiche se non entrando nella mail... devo aggiornare un pò di cose...

...e scrivere qualcosa di nuovo ;)

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

Ma lo sai che non ero a conoscenza dell'esistenza di PICCOLI UOMINI? Dev'essere veramente bello! Grazie per la dritta...io leggo tantissimo, ora sto finendo IL SIMBOLO PERDUTO di Dan Brown, spettacolare!

Piermatteo ha detto...

Oggi mi sento un pò più utile del solito ^_^